Categorie
Recensioni

Frank Costello, faccia d’angelo

(1967) R: Jean-Pierre Melville A: Alain Delon, Nathalie Delon, François Périer. Delon e’ “il samurai”, un elegante sicario che agisce indisturbato in una Parigi anni Sessanta. Di genere delittuoso sontuoso e una fotografia desaturata talmente suggestiva da potersi quasi togliere il sonoro. Delon è glaciale quanto le sue pupille.