Categorie
Recensioni

Primavera, estate, autunno, inverno… e ancora primavera

(2003) R: Kim Ki-duk A: Kim Ki-duk, Yeong-su Oh, Jong-ho Kim. Giovane si innamora e scappa dal monastero buddista nel quale è cresciuto, ma la vita al di fuori non è come la immaginava. Stilisticamente perfetto, dal contenuto semplice ma di grande profondità, è un capolavoro della cinematografia orientale.