Categorie
Recensioni

L’evocazione – The Conjuring

(2013) R: James Wan A: Patrick Wilson, Vera Farmiga, Ron Livingston, Lili Taylor. Nella nuova casa in cui si trasferisce una famiglia iniziano a verificarsi degli inquietanti fenomeni paranormali. Prodotto orroristico bene confezionato, brividoso e amorevolmente raccapricciante. Da accadimenti veri.

Categorie
Recensioni

Babycall

(2011) R: Pål Sletaune A: Noomi Rapace, Kristoffer Joner, Vetle Qvenild Werring, Stig R. Amdam. Donna paranoica acquista un interfono per controllare il suo bambino, finché da esso non escono delle urla terribili. Film di paura sufficientemente teso e psico-accattivante, la Rapace è eccezionalmente brava.

Categorie
Recensioni

Santa Sangre

(1989) R: Alejandro Jodorowsky A: Axel Jodorowsky, Blanca Guerra, Guy Stockwell, Thelma Tixou. Dramma surreal-orrorifico su un ex circense pazzo che fugge da un ospedale psichiatrico per ricongiungersi con la madre alla quale il padre ha amputato le braccia. Per impavidi.

Categorie
Recensioni

Il signore del male

(1987) R: John Carpenter A: Donald Pleasence, Lisa Blount, Jameson Parker, Victor Wong. Frugando in uno scantinato prete trova una fiala con dentro l’essenza di Satana. Carpenter sa creare con la consueta grande abilità un horror dall’aria tesa e soffocante. Cameo del musicista Alice Cooper.

Categorie
Recensioni

Il ritratto di Dorian Gray

(1945) R: Albert Lewin A: George Sanders, Hurd Hatfield, Donna Reed, Angela Lansbury. Adattamento magistrale, oscuro ed elegante del famoso romanzo di Oscar Wilde su un viveur che resta giovane e bellissimo mentre il suo ritratto invecchia. Oscar alla migliore fotografia in un fulgido bianco-nero.

Categorie
Recensioni

Lasciami entrare

(2008) R: Tomas Alfredson A: Kåre Hedebrant, Lina Leandersson, Per Ragnar, Henrik Dahl. Film sui vampiri efficace, sinistro ed eccitante, parla di un ragazzino svedese che si innamora di una bambina custode di un macabro segreto. Dal romanzo omonimo.

Categorie
Recensioni

I bambini di Cold Rock

(2012) R: Pascal Laugier A: Jessica Biel, Jodelle Ferland, William B. Davis, Stephen McHattie. A Cold Rock spariscono bambini, si mormora che il colpevole sia un “uomo alto”. Pur non essendo un filmone, è sufficientemente stuzzicante da farsi guardare con interesse.

Categorie
Recensioni

L’isola perduta

(1996) R: John Frankenheimer, Richard Stanley (non accreditato) A: David Thewlis, Marlon Brando, Val Kilmer, Fairuza Balk. Il membro delle Nazioni Unite Thewlis rimane bloccato ai tropici con lo scienziato pazzo Brando che crea bestie semi umane. Discutibile adattamento di un romanzo fantascientifico, è un film discretamente mal fatto ma ogni volta che un fantasmagorico Marlon Brando appare sullo schermo fa trasecolare.

Categorie
Recensioni

Opera

(1987) R: Dario Argento A: Cristina Marsillach, Ian Charleson, Urbano Barberini, Daria Nicolodi. Cantante lirica accetta di sostituire una collega alla vigilia della prima di Macbeth, nonostante si dica porti sfiga a chi la interpreta. Efferato, visualmente singolare e terrorizzante, una gemma nella produzione argentiana. Colonna musicale rock a cura di Claudio Simonetti.

Categorie
Recensioni

Antichrist

(2009) R: Lars von Trier A: Willem Dafoe, Charlotte Gainsbourg, Storm Acheche Sahlstrom. In lutto per la morte del figlio, lui e lei si rifugiano in una casa nei boschi per provare a scongiurare la fine del loro matrimonio. Ma le cose invece di migliorare peggiorano. Il solito dinamitardo Trier confeziona una pellicola esplosivamente sanguinaria ed eroticamente deflagrante. Dafoe e Gainsbourg fanno a gara a chi ce ne dà di più. Osceno? Sì. Evitabile? Forse, ma un tentativo… Charlotte Gainsbourg premiata a Cannes.