Categorie
Recensioni

Come d’incanto

(2007) R: Kevin Lima A: Amy Adams, Susan Sarandon, James Marsden, Patrick Dempsey. Rinverdimento dei miti disneiani in una commedia deliziosa che mette in scena una favolesca storia d’amore innestata sulla realtà quotidiana. Efficaci gli interpreti.

Categorie
Recensioni

Dalla terrazza

(1960) R: Mark Robson A: Paul Newman, Joanne Woodward, Myrna Loy, Ina Balin. Newman è inossidabile nella parte del figlio di un magnate dell’acciaio intenzionato a conquistare la sua indipendenza. Per quanto esuberante in lunghezza, costituisce una visione amabile soprattutto grazie all’ardente duetto fra Newman e la sua consorte Woodward. Da un romanzo.

Categorie
Recensioni

La La Land

(2016) R: Damien Chazelle A: Ryan Gosling, Emma Stone, Rosemarie DeWitt, J.K. Simmons. Storia d’amore fra il jazzista Gosling e l’aspirante attrice Stone. Ben diretto ed efficacemente eseguito, ad alcuni (tipo il sottoscritto) potrebbe apparire eccessivamente autocompiaciuto. Chi ama il musical rimarrà comunque soddisfatto. Estremamente bene accolto da critica e pubblico, ha ottenuto 6 Premi Oscar, compresi regia e attrice protagonista.

Categorie
Recensioni

Ragione e sentimento

(1995) R: Ang Lee A: Emma Thompson, Kate Winslet, James Fleet, Tom Wilkinson, Alan Rickman, Hugh Grant. Inghilterra ottocentesca: vedova e figlie cadono in disgrazia dopo la spartizione dell’eredità del de cuius. Traslazione su pellicola del classico di Jane Austen eseguita con ragione e sentimento. Brillante la recitazione. La Thompson sceneggia e vince l’Oscar.

Categorie
Recensioni

Words and Pictures

(2013) R: Fred Schepisi A: Clive Owen, Juliette Binoche, Bruce Davison, Amy Brenneman. Prof di arte e di inglese si sfidano per determinare quale delle due materie abbia più importanza per gli studenti. Commedia romantica per quanto convenzionale ma di sicuro allettamento anche grazie alla chimica fra i due protagonisti.

Categorie
Recensioni

Don Jon

(2013) R: Joseph Gordon-Levitt A: Joseph Gordon-Levitt, Scarlett Johansson, Julianne Moore, Tony Danza. Lodabile esordio alla regia per Gordon-Levitt che racconta in una commedia sentimental-dilettevole la storia di Jon, donnaiolo impenitente e pornofilo compulsivo. Bella vetrina per la Johansson.

Categorie
Recensioni

St. Elmo’s Fire

(1985) R: Joel Schumacher A: Demi Moore, Rob Lowe, Andrew McCarthy, Emilio Estevez. Un cast talentuoso e sbarazzino anima questo gradevole dramma sentimentale su un gruppo di neolaureati alla disperata ricerca del loro posto nel mondo. Schumacher co-scrive.

Categorie
Recensioni

Al di là delle nuvole

(1995) R: Michelangelo Antonioni, Wim Wenders A: Fanny Ardant, John Malkovich, Kim Rossi Stuart, Jean Reno, Sophie Marceau. Queste quattro storie di amore e disamore costituiscono un prezioso cinepezzo di una forza poetica e visuale senza pari. Ispirato a un libro dello stesso Antonioni. David di Donatello alla fotografia e Nastro d’argento a Lucio Dalla per le musiche.

Categorie
Recensioni

Emotivi anonimi

(2010) R: Jean-Pierre Améris A: Isabelle Carré, Benoît Poelvoorde, Lorella Cravotta. Cioccolatiere si innamora di una dipendente molto brava, l’unico problema è che entrambi soffrono di eccessiva emotività. Talmente leggero da risultare quasi evanescente, è ad ogni modo la commedia ideale per gli amanti della dolcezza.

Categorie
Recensioni

Il padre della sposa

(1991) R: Charles Shyer A: Steve Martin, Diane Keaton, Martin Short, Kimberly Williams-Paisley. Martin è assolutamente memorabile nel ruolo di un padre che sbrocca quando viene a sapere dell’imminente matrimonio della figlia. Scoppiettante, sincero e a tratti persino commovente, è il rifacimento dell’omonimo film del 1950 di Vincente Minnelli. Un seguito, diretto sempre da Shyer.