Categorie
Recensioni

Alice non abita più qui

(1974) R: Martin Scorsese A: Ellen Burstyn, Kris Kristofferson, Mia Bendixsen, Alfred Lutter, Jodie Foster. Dopo la morte del marito, Alice (una sensazionale Burstyn che vinse l’Oscar) si trasferisce assieme al figlio in Arizona dove trova lavoro e amore. E’ un dramma sentimentale esemplare in cui tutto è ben dosato e profondamente coinvolgente.

Categorie
Recensioni

Blade

(1998) R: Stephen Norrington A: Wesley Snipes, Stephen Dorff, Kris Kristofferson, N’Bushe Wright. Blade (Snipes) è un mezzo uomo mezzo vampiro dotato di straordinari poteri soprannaturali. Convincente adattamento di un personaggio della Marvel, possiede tutto quanto il necessario per risultare un intrattenimento di prim’ordine: comicità, adrenalina, ritmo. 2 seguiti.

Categorie
Recensioni

Pat Garrett e Billy Kid

(1973) R: Sam Peckinpah A: James Coburn, Kris Kristofferson, Richard Jaeckel, Katy Jurado. Lo sceriffo ex pistolero Coburn è costretto a dare la caccia al suo vecchio compagno di scorribande Kristofferson che non vuol saperne di mettersi sulla retta via. Ispirato a una storia vera, è un film tragico e poetico, con una indimenticabile colonna sonora scritta all’uopo da Bob Dylan (che partecipò al film) della quale fa parte il successo senza tempo Knockin’ on Heaven’s Door.

Categorie
Recensioni

I cancelli del cielo

(1980) R: Michael Cimino A: Kris Kristofferson, Christopher Walken, John Hurt, Mickey Rourke. Wyoming fine 800: va in scena il conflitto fra contadini immigrati europei e i potenti allevatori di bestiame. Western venato di intimismo, costò tantissimo, incassò pochissimo, attestandosi come uno dei maggiori flop della storia del cinema. Considerato nonostante tutto imperdibile.