Categorie
Recensioni

84 Charing Cross Road

(1987) R: David Hugh Jones A: Anne Bancroft, Anthony Hopkins, Judi Dench, Jean De Baer. Storia vera di una decennale corrispondenza fra una lettrice e il proprietario di una libreria londinese. Film importante e romantico, con delle esibizioni che lasciano il segno.

Categorie
Recensioni

La maschera di Zorro

(1998) R: Martin Campbell A: Antonio Banderas, Anthony Hopkins, Catherine Zeta-Jones, José María de Tavira. Il vecchio Zorro (Hopkins) assume un apprendista “nuovo” Zorro (Banderas) per vendicarsi del rivale che gli ha ucciso la moglie e rapito la figlia. Film d’azione semplice semplice ma semplicemente ben fatto, con degli interpreti affascinanti che duellano bene insieme. Prima trasposizione hollywoodiana del personaggio creato da  Johnston McCulley.

Categorie
Recensioni

Thor

(2011) R: Kenneth Branagh A: Chris Hemsworth, Anthony Hopkins, Natalie Portman, Tom Hiddleston. Basato su Thor, personaggio della Marvel ispirato al dio nordico, è quello che si dice un blockbuster, con un grado di intrattenimento pari a 1000 e di avvincimento tale da sapere farsi guardare.

Categorie
Recensioni

Il caso Thomas Crawford

(2007) R: Gregory Hoblit A: Anthony Hopkins, Ryan Gosling, David Strathairn, Rosamund Pike. Hopkins scopre la relazione della sua bellissima moglie con un poliziotto e organizza un piano per farla fuori. Thriller ottimamente misterioso, intelligentemente incasinato, con Hopkins e Gosling che duettano in maniera squisita.

Categorie
Recensioni

Ore disperate

(1990) R: Michael Cimino A: Mickey Rourke, Anthony Hopkins, Mimi Rogers, Lindsay Crouse. 3 balordi in fuga sequestrano una famiglia in casa. Thriller che inquieta, diretto con estremo realismo e recitato in maniera impeccabile. Rifacimento di un film omonimo del 1955 con Humphrey Bogart.

Categorie
Recensioni

Il silenzio degli innocenti

(1991) R: Jonathan Demme A: Jodie Foster, Anthony Hopkins, Lawrence A. Bonney. La coraggiosa Foster indaga su un pazzo omicida con l’aiuto di un altro pazzo omicida, Hopkins. Dal romanzo omonimo di Thomas Harris, un cult, cupo, ossessivo, di eccezionale impatto visivo. Anthony Hopkins mai stato meglio, né prima né dopo. 5 Oscar: film, regia, attore protagonista, attrice protagonista, sceneggiatura.

Categorie
Recensioni

Vento di passioni

(1994) R: Edward Zwick A: Brad Pitt, Anthony Hopkins, Aidan Quinn. Favola solenne su tre fratelli che vivono col padre nel Montana. Mescolanza ben dosata di natura, guerra e amore, risveglia antichi mai sopiti sentimenti. Pitt fisicamente al suo meglio.

Categorie
Recensioni

Dracula di Bram Stoker

(1992) R: Francis Ford Coppola A: Gary Oldman, Winona Ryder, Anthony Hopkins. Coppola fa rivivere la secolare leggenda del principe vampiro in un horror romantico, ridondante, simbolico. Oldman bravo e quasi irriconoscibile nel trucco, Wino è sorgente d’acqua limpida fra i rovi.

Categorie
Recensioni

The Elephant Man

(1980) R: David Lynch A: Anthony Hopkins, John Hurt, Anne Bancroft. Vita di Joseph Merrick, uomo spaventosamente deforme che visse in Inghilterra fine ‘800. In un’atmosfera vittoriana, Lynch contro ogni superficialismo ridona teneramente dignità e calore all’essere umano.