Categorie
Recensioni

Koyaanisqatsi

(1982) R: Godfrey Reggio. Sponsorizzato nientepopodimeno che da Francis Ford Coppola, primo di una trilogia che include anche POWAQQATSI e NAQOYQATSI, è un vero e proprio “documentario d’arte”: niente narrazione, solo immagini accelerate o rallentate a voler rappresentare la magia della natura alla quale fa da contraltare il caos portato dall’uomo, il tutto su un tappeto di piccole melodie minimaliste del compositore Philip Glass. Stupefacente.