Categorie
Recensioni

Qualunquemente

(2011) R: Giulio Manfredonia A: Antonio Albanese, Sergio Rubini, Lorenza Indovina, Nicola Rignanese. Albanese è Cetto La Qualunque, corrotto imprenditore calabrese che dopo la latitanza all’estero decide di tornare in Italia. Pellicola comicissima ma seria nella sua appuntita riflessione sull’attualità nostrana. Da vedere, sbellicarsi, e rimuginarci un po’ su.