Categorie
Recensioni

Miele

(2013) R: Valeria Golino A: Jasmine Trinca, Carlo Cecchi, Libero De Rienzo. Liberamente tratto da un romanzo, il dramma di una donna (un’ottima Jasmine Trinca) che aiuta i malati terminali a morire. Non è affatto facile trattare un tema ostico come l’eutanasia, Valeria Golino al suo esordio alla regia ci riesce maneggiandolo con una certa dose di tenerezza. Applausi.