Categorie
Recensioni

La camera verde

(1978) R: François Truffaut A: François Truffaut, Nathalie Baye, Jean Daste, Patrick Maleon. Uomo ossessionato dalla morte si costruisce un altarino in casa per onorare la moglie scomparsa. Pellicola sconcertante, scura, da evitare come la peste se non si ha voglia di impelagarsi in una riflessione morbosa sulla morte. E’ nel complesso un film capace di intrigare.