Categorie
Recensioni

Quell’oscuro oggetto del desiderio

(1977) R: Luis Bunuel A: Fernando Rey, Carole Bouquet, Angela Molina, Julien Bertheau. L’estro di Bunuel partorisce un bizzarro film su un vecchio riccone che si innamora di una giovane cameriera. E’ un’opera piena di cose: amore, sesso, passione, frustrazione, cinismo, ironia, anarchia. In sostanza, una perfetta sintesi del suo creatore. Liberamente ispirato a un romanzo francese di Pierre Louys dal titolo La donna e il burattino.