Categorie
Recensioni

La strada

(1954) R:  Federico Fellini A: Anthony Quinn, Giulietta Masina, Richard Basehart, Aldo Silvani. Quinn è un rozzo circense girovago che si porta in giro per i suoi spettacoli la tenera e fragile Masina. Il film che ha fatto conoscere al mondo l’autore riminese (che gli valse l’Oscar come miglior film straniero) è un dramma di potentissimo sentimentalismo tragico, irraggiato dalla proverbiale fantasia felliniana e impreziosito da una colonna sonora lacerante di Nino Rota.