Categorie
Recensioni

Se scappi ti sposo

(1999) R: Garry Marshall A: Julia Roberts, Richard Gere, Joan Cusack. Il cronista Gere decide di scrivere un pezzo su una giovane che molla i suoi sposi sull’altare. L’ottimo team di PRETTY WOMAN ci riprova, il risultato è un’altra succulenta commedia romantica.

Categorie
Recensioni

Mary Reilly

(1996) R: Stephen Frears A: Julia Roberts, John Malkovich, George Cole. Cameriera (Roberts) ignara della trasformazione che subisce si innamora di Dr. Jekyll/Mr. Hyde. Il mito di Stevenson messo in scena con smagliante eleganza, carica erotica e una buona dose di magnetismo attoriale.

Categorie
Recensioni

Linea mortale

(1990) R: Joel Schumacher A: Kiefer Sutherland, Kevin Bacon, Julia Roberts, William Baldwin. Studenti in medicina escogitano un pericoloso esperimento per testare la vita dopo la morte. Oltretomba descritto con poco horror e molto show, il cast è giovane e di talento.

Categorie
Recensioni

Scelta d’amore – La storia di Hilary e Victor

(1991) R: Joel Schumacher A: Julia Roberts, Campbell Scott, Vincent D’Onofrio. La Roberts diventa prima infermiera poi compagna di un ricco leucemico. Melodramma incentrato sulla malattia, conforme in misura decisa ai canoni, pur non brillando di originalità fa empaticamente inumidire gli occhi, e non è poco.

Categorie
Recensioni

Pretty Woman

TOP (1990) R: Garry Marshall A: Richard Gere, Julia Roberts, Jason Alexander. Love story tra un uomo d’affari e una prostituta. Molto apprezzabile cenerentolata su aria musicale arcinota, Gere vi rappresenta l’erotizzazione di un divo mentre la Roberts brilla da autentica stella.