Categorie
Recensioni

Il fuoco della giustizia

(2015) R: Jon Cassar A: Kiefer Sutherland, Donald Sutherland, Demi Moore, Brian Cox. Wyoming fine ottocento: quando il pistolero Sutherland jr. torna nella sua città natale con l’intenzione di riappacificarsi con suo padre (Sutherland sr.), scopre che la comunità è sotto scacco di una banda di delinquenti. Western vecchia maniera piacevole e soddisfacente.

Categorie
Recensioni

I tre moschettieri

(1993) R: Stephen Herek A: Charlie Sheen, Kiefer Sutherland, Chris O’Donnell, Oliver Platt. Versione, non forse la migliore ma frizzante, del celebre romanzo di Dumas padre. Oltre alla valida azione, il gruppetto risulta brillante e fighetto abbastanza da rendere il film un decisamente gradevole intrattenimento. All for love del trio Bryan Adams/ Rod Stewart/Sting conduce pregevolmente la colonna sonora.

Categorie
Recensioni

In linea con l’assassino

(2002) R: Joel Schumacher A: Colin Farrell, Kiefer Sutherland, Forest Whitaker, Radha Mitchell, Katie Holmes. Film ambientato praticamente in una cabina telefonica con Farrell agente pubblicitario tenuto sotto tiro da un cecchino. Primo ruolo importante per Colin Farrell che non lo disdegna, anzi, se ne assume tutta la responsabilità dando il meglio di sé. Per il resto, un thriller dotato di tensione e un buon climax.

Categorie
Recensioni

Melancholia

(2011) R: Lars von Trier A: Kirsten Dunst, Charlotte Gainsbourg, Kiefer Sutherland, Alexander Skarsgard. La trama ruota attorno alla sposina Dunst sprofondata nella depressione mentre un misterioso pianeta chiamato Melancholia sta per sprofondare sulla Terra. Tutto molto felice insomma in quest’opera di bizzarra fantascienza di quel mattacchione di Trier, che attraverso il consueto ardire da indiscutibile autore di razza costruisce un film cupo e catastrofico di robusto impatto emotivo, in pratica come se vi arrivasse davvero sulla testa un pianeta, con un finale che vi ci vorranno almeno un paio di whiskey per riprendervi. Premio alla Dunst come miglior attrice a Cannes.

Categorie
Recensioni

Stand By Me – Ricordo di un’estate

(1986) R: Rob Reiner A: Wil Wheaton, River Phoenix, Corey Feldman, Jerry O’Connell, Kiefer Sutherland. Da un racconto di Stephen King, quattro amichetti partono alla ricerca di un cadavere. Atmosfere delicate, fotografia suggestiva, una line up di splendidi ragazzini alla ribalta.

Categorie
Recensioni

Linea mortale

(1990) R: Joel Schumacher A: Kiefer Sutherland, Kevin Bacon, Julia Roberts, William Baldwin. Studenti in medicina escogitano un pericoloso esperimento per testare la vita dopo la morte. Oltretomba descritto con poco horror e molto show, il cast è giovane e di talento.