Categorie
Recensioni

Le idi di marzo

(2011) R: George Clooney A: Paul Giamatti, George Clooney, Philip Seymour Hoffman, Ryan Gosling. Gosling è un addetto stampa per la campagna elettorale del Partito democratico che ben presto scopre gli altarini della politica. Solita manfrina sulla classe dirigente, i giochi di potere, i mass media etc. etc. ma in fondo questo è un film di recitazione, che si affida volontariamente ad interpretazioni ricche di sfumature soprattutto (direste mai?) da parte di Gosling, che qui rischia di risultare addirittura espressivo. Clooney convince, di qua e di là della camera.