Categorie
Recensioni

Fratellastri a 40 anni

(2008) R: Adam McKay A: Will Ferrell, John C. Reilly, Mary Steenburgen. Quando la madre di uno si sposa con il padre dell’altro, due tardoni nullafacenti si trovano costretti a riunirsi sotto lo stesso tetto. Buffa pellicola giovanilistica con due ottime performance.

Categorie
Recensioni

Anchorman – La leggenda di Ron Burgundy

(2004) R: Adam McKay A: Will Ferrell, Christina Applegate, Steve Carell, Paul Rudd. Ambientato negli anni ’70, parla di un quotato presentatore TV (un Ferrell eccezionalmente buffo) che deve vedersela con una collega intenzionata a soffiargli il posto. Intelligentemente stupido, film comico che lascia il segno.

Categorie
Recensioni

La grande scommessa

(2015) R: Adam McKay A: Christian Bale, Steve Carell, Ryan Gosling, Brad Pitt. Dal libro di Michael Lewis, storia di un gruppo di investitori che intuì in anticipo lo scoppio della crisi finanziaria esplosa negli USA alla fine del 2006. Acuto, sardonico e divertente, fornisce un’attenta disamina degli eventi facendo affidamento su delle esibizioni perfettamente all’altezza del suo cast. 1 Oscar, per la miglior sceneggiatura non originale.