Categorie
Recensioni

Basquiat

(1996) R: Julian Schnabel A: Jeffrey Wright, Michael Wincott, Benicio Del Toro, Claire Forlani. Bio-dramma squisitamente riuscito, efficace nella direzione e nella recitazione, sul celebre artista graffitaro nuiorchese.

Categorie
Recensioni

Lo scafandro e la farfalla

(2007) R: Julian Schnabel, Laura Obiols A: Mathieu Amalric, Emmanuelle Seigner, Marie-Josée Croze, Anne Consigny. Giornalista di moda completamente paralizzato a causa di un ictus si ritrova a poter comunicare soltanto attraverso il battito di ciglia. Bio-film di alto livello, mozzafiato e profondamente toccante, narrato meticolosamente e interpretato con vigore estremo. Premio a Cannes per la regia e diverse candidature agli Oscar.

Categorie
Recensioni

Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità

(2018) R: Julian Schnabel A: Willem Dafoe, Rupert Friend, Oscar Isaac, Mads Mikkelsen. Bio-film eccezionalmente ben riuscito sugli ultimi e dolorosi anni del famoso pittore olandese. Dafoe dimostra di sapere ancora sprofondare nei ruoli con un fervore tutto suo. Coppa Volpi a lui per la miglior interpretazione maschile e Oscar mancato per un soffio.

Categorie
Recensioni

Prima che sia notte

(2000) R: Julian Schnabel A: Javier Bardem, Johnny Depp, Olatz López Garmendia, Giovani Florido, Sean Penn. Storia vera di un romanziere cubano omosessuale (Bardem) che decide di fuggire dal regime oppressivo di Castro alla volta degli USA. Bio-film confezionato eccellentemente, dai toni duri e avvincenti, che contiene una esibizione a dir poco spettacolare di Javier Bardem. Leone d’argento e miglior interpretazione maschile all’attore spagnolo al Festival di Venezia.