Categorie
Recensioni

Il filo nascosto

(2017) R: Paul Thomas Anderson A: Vicky Krieps, Daniel Day-Lewis, Lesley Manville, Julie Vollono. Lo stilista Day-Lewis si innamora di una giovane cameriera che diventerà ben presto la sua musa ispiratrice. Questo film è una rumorosa detonazione emozionale con schegge di passione che volano fuori da ogni sequenza. Annovera una fantasmagorica ultima interpretazione di Daniel Day-Lewis, che ha deciso (disgrazia!) di ritirarsi dalla recitazione.

Categorie
Recensioni

Vizio di forma

(2014) R: Paul Thomas Anderson A: Joaquin Phoenix, Josh Brolin, Owen Wilson, Katherine Waterston. Los Angeles anni 70: donna chiede aiuto al detective tossico Phoenix per sventare un complotto contro il suo amante miliardario. Noir psichedelico dove è meno importante capire cosa succede che gustarsi ogni singolo aspetto di esso, dalla fotografia, ai costumi, fino alla recitazione. Tratto dall’omonimo romanzo di Thomas Pynchon.

Categorie
Recensioni

Magnolia

(1999) R: Paul Thomas Anderson A: Tom Cruise, Jason Robards, Julianne Moore. Epico mosaico di personaggi interrelati (fra cui un Cruise praticamente perfetto) che fanno i conti col passato in cerca di redenzione. Vorticoso, cerebrale, terribilmente lungo e difficile da seguire ma emotivamente appagante.

Categorie
Recensioni

Boogie Nights – L’altra Hollywood

(1997) R: Paul Thomas Anderson A: Mark Wahlberg, Julianne Moore, Burt Reynolds. Affascinante viaggio a luci rosse di un superdotato alla conquista del porno. Divertente oltre che estremamente intenso, Anderson lascia la morale ai preti.

Categorie
Recensioni

Il Petroliere

(2007) R: Paul Thomas Anderson A: Daniel Day-Lewis, Paul Dano, Ciaran Hinds. Minatore texano (Day-Lewis) giunge in una cittadina della California per cercare l’oro nero. Filmone epocale, dirompente, diretto con grande maestria, ha messo d’accordo intellettuali e massaie. Premio Oscar inevitabile a un mitologico DDL.