Categorie
Recensioni

L’ultimo Paradiso

(2021) R: Rocco Ricciardulli A: Riccardo Scamarcio, Raffaele Braia, Gaia Bermani Amaral, Valentina Cervi. Racconto di una faida amorosa nella Puglia anni Cinquanta. Dramma onesto, ben diretto e con uno Scamarcio (che anche scrive e produce) perfettamente sprofondato nel ruolo. Distribuisce Netflix.

Categorie
Recensioni

Il sapore del successo

(2015) R: John Wells A: Bradley Cooper, Sienna Miller, Daniel Brühl, Riccardo Scamarcio. Pellicola culinaria dai gustosi interpreti su un talentuoso chef (Cooper) che dopo esser finito in fondo a un baratro fatto di eccessi tenta il suo riscatto.

Categorie
Recensioni

Euforia

(2018) R: Valeria Golino A: Riccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea, Isabella Ferrari, Valentina Cervi. Due fratelli molto diversi si riscoprono quando a uno dei due viene diagnosticato un brutto male. Un tema forte trattato con garbo e con l’ottimo ausilio di recitazioni autentiche.

Categorie
Recensioni

Tre metri sopra il cielo

(2004) R: Luca Lucini A: Riccardo Scamarcio, Katy Louise Saunders, Maria Chiara Augenti, Ivan Bacchi. Dal romanzo omonimo di Federico Moccia, love story fra la liceale Saunders e il teppistello di quartiere Scamarcio. Bel manifesto dell’amore giovanile, è il più fulgido esempio di cinema nostrano di matrice adolescenziale. Divenuto presto un tormentone urbano, con l’acronimo 3MSC che campeggiava su tutti i muri, funzionò (bene) da trampolino di lancio per la carriera di Riccardo Scamarcio.

Categorie
Recensioni

Mio fratello è figlio unico

(2007) R: Daniele Luchetti A: Elio Germano, Riccardo Scamarcio, Angela Finocchiaro, Massimo Popolizio, Luca Zingaretti. Elio Germano e Riccardo Scamarcio sono due fratelli in lotta uno contro l’altro per amore e ideali. Retorico ma non abbastanza da inficiarne la riuscita, è un film carico di passione e di rigoglioso ardore giovanile. Bravi tutti, Germano in primis ancora meglio del divo Scamarcio. Ispirato a un libro di Antonio Pennacchi, 5 David di Donatello vinti. Il titolo è quello di una canzone di Rino Gaetano.