Categorie
Recensioni

Gli anni più belli

(2020) R: Gabriele Muccino A: Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart, Claudio Santamaria. Vibrante ritratto di un’amicizia a quattro dalla giovinezza sino all’età adulta, è un film diretto con tatto e recitato con bravura.

Categorie
Recensioni

L’ultimo bacio

(2001) R: Gabriele Muccino A: Stefano Accorsi, Giovanna Mezzogiorno, Stefania Sandrelli, Claudio Santamaria, Martina Stella. Accorsi sta per sposare la Mezzogiorno ma finisce per innamorarsi di una ragazzina conosciuta a un matrimonio. Dramma sentimentale bene architettato, diretto con mano salda e recitato in maniera convincente (Martina Stella esclusa). Incetta di David, fra i quali il miglior regista a Muccino.

Categorie
Recensioni

Lo chiamavano Jeeg Robot

(2015) R: Gabriele Mainetti A: Claudio Santamaria, Luca Marinelli, Ilenia Pastorelli, Stefano Ambrogi. Il gaglioffo Santamaria dopo una caduta nel Tevere acquisisce dei poteri speciali e decide di metterli al servizio della lotta contro il crimine. Tentativo italiano (riuscito) di accedere al fantastico mondo del “supereroismo” attraverso un’opera traboccante di energia, con degli interpreti di un talento facilmente ravvisabile. David di Donatello per tutti, regista e attori.