Categorie
Recensioni

Burn After Reading – A prova di spia

(2008) R: Ethan Coen, Joel Coen A: Brad Pitt, Frances McDormand, George Clooney, John Malkovich, Tilda Swinton. I fratelli dirigono un cast di “stelle” in una dark comedy stravagante e minuziosamente costruita. Quando il memoriale di un ex agente della CIA finisce per caso nelle mani di due personal trainer, questi intuiscono immediatamente la possibilità di far quattrini.

Categorie
Recensioni

Blood Simple – Sangue facile

(1984) R: Joel Coen, Ethan Coen A: John Getz, Frances McDormand, Dan Hedaya, M. Emmet Walsh. Truculento e sensazionalmente spassoso primo film dei terribili fratelli Coen su un proprietario di bar che assolda un investigatore privato per far fuori sua moglie fedifraga e il di lei amante.

Categorie
Recensioni

Ladykillers

(2004) R: Ethan Coen, Joel Coen A: Tom Hanks, Marlon Wayans, Irma P. Hall, J.K. Simmons. Eccentrico gentiluomo del Sud affitta da una signora anziana una camera da utilizzare come base per una rapina. Non costituisce certo l’apice della cinematografia coeniana ma è pur sempre una commedia nera bizzarra e piacevole, con una performance precisa al millimetro di Hanks. Rifacimento de LA SIGNORA OMICIDI (1955).

Categorie
Recensioni

Prima ti sposo poi ti rovino

(2003) R: Joel Coen, Ethan Coen (non accreditato) A: George Clooney, Catherine Zeta-Jones, Billy Bob Thornton, Geoffrey Rush. Romantica e scoppiettante farsa su uno spregiudicato divorzista che inizia a frequentare una cacciatrice di dote. Questa frequentazione darà degli esiti esilaranti. Clooney e Zeta-Jones sono favolosi nei panni rispettivamente di avvocato e mangiauomini.

Categorie
Recensioni

Arizona Junior

TOP (1987) R: Joel Coen, Ethan Coen (non accreditato) A: Nicolas Cage, Holly Hunter, Trey Wilson, John Goodman. Furfantello e poliziotta si sposano ma non possono avere figli, e cosa si fa di solito quando non si possono avere figli? Se ne rapisce uno! Commedia dannatamente spumeggiante e stramba, fra le migliori commedie americane di tutti i tempi. Cage quando è in vena è un piacere guardarlo.

Categorie
Recensioni

L’uomo che non c’era

(2001) R : Joel Coen, Ethan Coen A: Billy Bob Thornton, Frances McDormand, Michael Badalucco, James Gandolfini. Thornton è un barbiere che ricatta un riccone per poter così sperare di cambiare finalmente la propria vita. Bel tributo dei Coen, e accattivante, al genere noir, in bianco e nero colorato da una interpretazione da grande attore di Billy Bob Thornton. Miglior regia al Festival di Cannes.

Categorie
Recensioni

La ballata di Buster Scruggs

(2018) R: Ethan Coen, Joel Coen A: Tim Blake Nelson, Willie Watson, Clancy Brown, Danny McCarthy, James Franco, Liam Neeson. Film a episodi in cui si raccontano 6 storie di violenza ambientate nel vecchio West. Polittico di buon livello, costruito su elementi legati fra loro dalla proverbiale umoristica drammaticità dei Coen. Verboso, ma c’è davvero di che divertirsi. Premio per la migliore sceneggiatura a Venezia.

Categorie
Recensioni

A Serious Man

(2009) R: Ethan Coen, Joel Coen A: Michael Stuhlbarg, Richard Kind, Sari Lennick, Fred Melamed. Storia di un prof di fisica con un’esistenza piuttosto incasinata. Disseminato di riferimenti biblici, è il film più ebraico dei fratelli, e anche uno dei più maturi. La mistura ben dosata di umorismo e tragedia è la solita, ma stavolta una precisa e personalissima connotazione culturale conferisce al lavoro dei Coen uno spessore nuovo e maggiorato.