Categorie
Recensioni

Sfida infernale

(1946) R: John Ford A: Henry Fonda, Linda Darnell, Victor Mature, Cathy Downs. Classico del cinema statunitense, avvincente e magistralmente girato, sugli eventi che portarono alla celeberrima sfida all’O.K. Corral.

Categorie
Recensioni

Com’era verde la mia valle

(1941) R: John Ford A: Walter Pidgeon, Maureen O’Hara, Anna Lee, Donald Crisp. Dal romanzo omonimo, sublime classico che ruota attorno alla storia di una famiglia di minatori gallesi raccontata attraverso gli occhi del figlio più giovane. Pellicola come non se ne vedono più, vivida, coinvolgente e di livello artistico assoluto. 4 Oscar vinti: film, regia, attore non protagonista, fotografia, scenografia.

Categorie
Recensioni

Un uomo tranquillo

(1952) R: John Ford A:  John Wayne, Maureen O’Hara, Barry Fitzgerald, Ward Bond. I due John (regista e star) si trasferiscono in Europa per raccontare di un pugile americano di origini irlandesi che torna nella sua terra natia e si innamora di una bella rossa. Epico e romantico al contempo, stampato su splendidi sfondi, si offre come valida alternativa ai film di John Wayne col cappello da cowboy. Oscar come miglior regia e migliore fotografia.

Categorie
Recensioni

Furore

(1940) R: John Ford A: Henry Fonda, Jane Darwell, John Carradine, Charley Grapewin. Uno dei film più importanti di sempre, parla di una famiglia povera del Midwest costretta a cercare fortuna in California durante la grande depressione del 1929. Semplicemente magnifico e toccante, con due interpretazioni da brividi di Darwell e Fonda. Tratto dall’omonimo romanzo di John Steinback, 2 gli Oscar vinti: miglior regia e miglior attrice non protagonista proprio a Jane Darwell.

Categorie
Recensioni

Ombre rosse

TOP (1939) R: John Ford A: John Wayne, Claire Trevor, Andy Devine, Thomas Mitchell. Geronimo attacca una diligenza con a bordo una caterva di emblematici personaggi dalla prostituta al medico ubriacone. Etica ed estetica del cinema western e non solo, delizia occhi, mente e cuore. E sì, è proprio lui… John Wayne! 2 Oscar: attore non protagonista a Thomas Mitchell, colonna sonora.

Categorie
Recensioni

L’uomo che uccise Liberty Valance

(1962) R: John Ford A: James Stewart, John Wayne, Vera Miles. Senatore degli USA rivela i retroscena dell’uccisione del famoso pistolero Liberty Valance. Western da salotto con meno piombo che parole, indimenticabile nella sua feroce nostalgia.