Categorie
Recensioni

Miracolo a Milano

(1951) R: Vittorio De Sica A: Emma Gramatica, Francesco Golisano, Paolo Stoppa, Guglielmo Barnabò. Dal romanzo Totò il buono di Zavattini, storia di un neonato trovato sotto un cavolo da una dolce vecchietta, la quale lo cresce come fosse figlio suo. Alla morte dell’anziana il fanciullo è costretto a passare da un orfanotrofio all’altro fino a diventare un barbone. Commedia favolesca toccante e pungente, vinse il miglior film a Cannes.

Categorie
Recensioni

Casotto

(1977) R: Sergio Citti A: Catherine Deneuve, Jodie Foster, Paolo Stoppa, Flora Carabella, Mariangela Melato, Gigi Proietti, Ugo Tognazzi, Michele Placido. Pregevole, allegra e geniale farsa con dei magnifici attori (inclusa una giovanissima J. Foster) che ha come protagonista la cabina di una spiaggia libera di Ostia dentro la quale si spogliano a turno dei curiosi personaggi.