Categorie
Recensioni

Roma

(2018) R: Alfonso Cuarón A: Yalitza Aparicio, Marina de Tavira, Diego Cortina Autrey, Carlos Peralta. Storia di una famiglia degli anni settanta sullo sfondo di Città del Messico. Girato in un evocativo bianco e nero, è un film verista e clamorosamente possente. Oscar per miglior regista, miglior film straniero e miglior fotografia.

Categorie
Recensioni

Gravity

(2013) R: Alfonso Cuaron A: Sandra Bullock, George Clooney, Ed Harris, Orto Ignatiussen. Due astronauti devono cercare di sopravvivere per aria dopo un incidente a bordo della loro navicella. Thriller di fantascienza è il caso di dire davvero spaziale, pervasivo, visivamente possente da inchiodarti allo schermo. Attenzione alle performance di Bullock e Clooney mai stati più intensi.

Categorie
Recensioni

I figli degli uomini

(2006) R: Alfonso Cuaron A: Julianne Moore, Clive Owen, Chiwetel Ejiofor. Nel 2027 non nasceranno piu bambini! Questa in buona sostanza la sinossi del film distopico di Cuaron, il quale da una siffatta premessa concepisce un’opera sull’uomo per l’uomo, con occhi sul di fuori per arrivare al di dentro. Da riflessione.