Categorie
Recensioni

Michael

(1996) R: Nora Ephron A: John Travolta, Andie MacDowell, William Hurt, Bob Hoskins. Il carismatico Travolta è la cosa migliore di questa favoletta che si guarda volentieri su un angelo un po’ bizzarro che fuma e beve, ma che sa fare all’occorrenza anche miracoli.

Categorie
Recensioni

Sesso, bugie e videotape

(1989) R: Steven Soderbergh A: James Spader, Andie MacDowell, Peter Gallagher, Laura San Giacomo. Palma d’oro a Cannes, racconta come l’arrivo di un compagno di scuola del marito metta in crisi gli equilibri di una giovane coppia. Dramma accattivante e brillantemente sessuofilo, ben diretto ed eccezionalmente ben recitato.

Categorie
Recensioni

America oggi

(1993) R: Robert Altman A: Andie MacDowell, Julianne Moore, Tim Robbins, Bruce Davison. Altman come un abile maestro d’orchestra dirige un prezioso ensemble di 22 personaggi che danno vita a 9 storielline agrodolci con Los Angeles come sfondo, adattate da racconti di Raymond Carver. Leone d’Oro per il miglior film a Venezia.

Categorie
Recensioni

Ricomincio da capo

(1993) R: Harold Ramis A: Bill Murray, Andie MacDowell, Chris Elliott. A un meteorologo gli si ferma il tempo e si ritrova a rivivere di continuo lo stesso giorno. Sogno/incubo un po’ di tutti, è un’egregia commedia, semplice, fantasiosa e a lieto fine. Cosa volere di più!

Categorie
Recensioni

Quattro matrimoni e un funerale

(1994) R: Mike Newell A: Hugh Grant, Andie MacDowell, Jamess Fleet. Tutti i suoi amici si sposano, il solito incorreggibile Grant ovviamente no, ma proprio ad un matrimonio si imbatte nella MacDowell. Commedia sentimentale fatta di umorismo goffo, dialoghi incalzanti, ritmo vivace e un brano musicale indimenticabile. Fra i migliori 100 film britannici di sempre.