Categorie
Recensioni

La mia peggiore amica

(1992) R: Katt Shea A: Drew Barrymore, Sara Gilbert, Tom Skerritt, Cheryl Ladd. Padre rimane sessualmente turbato da una compagna di scuola della figlia e nascono i guai. Nonostante rasenti qua e là il ridicolo, questo thriller sui generis risulta abbondantemente accattivante, anche (o solo?) per la presenza di una Barrymore voluttuosa ed efficientemente perfida.

Categorie
Recensioni

Confessioni di una mente pericolosa

(2002) R: George Clooney A: Sam Rockwell, Drew Barrymore, George Clooney, Julia Roberts. Esordio apprezzabile alla regia per Clooney che racconta con stile e spregiudicatezza la storia vera di Chuck Barris, conduttore televisivo ma anche agente della CIA.

Categorie
Recensioni

Charlie’s Angels

(2000) R: McG A: Cameron Diaz, Drew Barrymore, Lucy Liu, Bill Murray. Ispirato alla famosa serie TV anni Settanta, tre sexy detective lavorano per un capo che non si sa come sia fatto. Commedia d’azione piena di brio che allieta per qualche bella coreografia ma soprattutto per un terzetto femminile, come dire… hot !

Categorie
Recensioni

Scrivimi una canzone

(2007) R: Marc Lawrence A: Hugh Grant, Drew Barrymore, Scott Porter. Alex è un cantante in pensione deciso a tornare in auge ma gli serve un autore. Storiella gradevole come le ancate di Grant in formissima che gigiona un po’ ma poi spara fuori una serie di battute da mal di pancia, mentre la Barrymore innaffia le piante come poche.

Categorie
Recensioni

Donnie Darko

(2001) R: Richard Kelly A: Jake Gyllenhaal, Drew Barrymore, Patrick Swayze. Adolescente con qualche problemino di testa vede conigli giganti che gli annunciano la fine del mondo. Audace e alternativo, per questo osannato, ha il pregio di parlare di morte con un potente slancio vitale.

Categorie
Recensioni

E.T. l’extra-terrestre

TOP (1982) R: Steven Spielberg A: Henry Thomas, Drew Barrymore, Peter Coyote. Bambino trova un mostriciattolo alieno che si è perso sulla Terra e se lo porta in giro in bici. Tenero, commovente, pedagogico, con un’eccelsa performance di… E.T.! Inserito meritevolmente fra i migliori 100 film americani di sempre.