Categorie
Recensioni

La provinciale

(1953) R: Mario Soldati A: Gabriele Ferzetti, Franco Interlenghi, Gina Lollobrigida, Alda Mangini. La Lollo è la figlia di un affittacamere innamorata di un conte, che finisce però per sposare un professore che non ama. Primo film tratto da Moravia, ha come sua principale attrazione Gina Lollobrigida in un insolito ma affascinante ruolo drammatico. E’ stato inserito fra i 100 film italiani da salvare, progetto realizzato all’interno della Mostra del cinema di Venezia 2008.

Categorie
Recensioni

Pane, amore e fantasia

(1953) R: Luigi Comencini A: Vittorio De Sica, Gina Lollobrigida , Marisa Merlini. Primo capitolo della tetralogia PANE, AMORE, E… , racconta di un maresciallo dei carabinieri trasferito in un paesino dell’Italia centrale che e’ attratto da ”la Bersagliera”, una bella ragazza del posto segretamente innamorata di un altro militare. Comencini va oltre la seriosità neorealista con garbo e scioltezza. La Lollo e’ luce per gli occhi.

Categorie
Recensioni

Le avventure di Pinocchio

(1972) R: Luigi Comencini A: Andrea Balestri, Nino Manfredi, Gina Lollobrigida. Riuscitissima rilettura del romanzo di Collodi che parla del mitico burattino, inizialmente per la tv in seguito anche per il grande schermo. Evergreen per grandi e piccini, è un’opera tenera, d’atmosfera, di fantasia ma anche di grande realismo, con degli attori incantevoli.