Categorie
Recensioni

Noi due sconosciuti

(2007) R: Susanne Bier A: Halle Berry, Benicio Del Toro, Alison Lohman, David Duchovny. Del Toro è un povero tossico che si ritrova a vivere con la famiglia del suo migliore amico ammazzato con un colpo di pistola da uno sconosciuto. Pellicola impregnata di sentimentalismo tragico, saldamente agganciata alle autorevoli performance delle sue “stelle”. Produce il cineasta Sam Mendes.

Categorie
Recensioni

1917

(2020) R: Sam Mendes A: Dean-Charles Chapman, George MacKay, Daniel Mays, Colin Firth. Durante la prima guerra mondiale due giovani sottufficiali inglesi sono incaricati di attraversare il territorio nemico per consegnare un messaggio che potrebbe salvare molte vite umane. Intenso, pienamente coinvolgente e visualmente prodigioso, ti infila in trincea e ti tiene lì fino alla fine. 3 Oscar: fotografia, effetti speciali, sonoro.

Categorie
Recensioni

Jarhead

(2005) R: Sam Mendes A: Jake Gyllenhaal, Jamie Foxx, Lucas Black, Scott MacDonald. Coinvolgente storia vera di un cecchino dei Marines durante la prima Guerra del Golfo. Niente di nuovo sul fronte del film bellico, ma impressionante da vedere, e fornisce una straordinaria tensione emotiva. La guerra finisce per vedersi meno di quanto non si percepisca ma ciò a volte è un bene.

Categorie
Recensioni

Revolutionary Road

(2008) R: Sam Mendes A: Leonardo DiCaprio, Kate Winslet, Christopher Fitzgerald. Dal romanzo omonimo di Richard Yates, un tipico matrimonio americano anni 50, fuori perfetto dentro tormentato, è pronto ad esplodere. Potente, con i naufraghi del Titanic di nuovo insieme, e di nuovo bravi.

Categorie
Recensioni

Era mio padre

(2002) R: Sam Mendes A: Tom Hanks, Paul Newman, Jude Law. Killer di mafia si vuole vendicare dei suoi datori di lavoro che gli hanno massacrato la moglie e uno dei figli. Atroce e malinconica storia di amore parentale, Mendes si affida ad interpreti totalmente efficaci e dà compiuta realizzazione al lirismo del noir. Basato su una graphic novel.

Categorie
Recensioni

American Beauty

TOP (1999) R: Sam Mendes A: Kevin Spacey, Annette Bening, Thora Birch. L’eccellente Spacey è un padre frustrato che prende una cotta per l’amica della figlia, da lì inizia il suo processo di liberazione. Tragicomico, agrodolce, uno sguardo impietoso sul politically correct. Una miriade di premi vinti, compresi 5 Oscar uno dei quali a Sam Mendes per la miglior regia. Cosa volere di più da un debuttante!