Categorie
Recensioni

Fight Club

(1999) R: David Fincher A: Brad Pitt, Edward Norton, Meat Loaf, Zach Grenier. Due strani ceffi creano un misterioso club dove ce le si può dare di santa ragione. Un film intelligente e selvaggio, il cui eccesso di brutalità è sufficientemente compensato da regia sopraffina e recitazioni carismatiche. Con il tempo divenuto un autentico oggetto di culto.

Categorie
Recensioni

The Illusionist – L’illusionista

(2006) R: Neil Burger A: Edward Norton, Jessica Biel, Paul Giamatti, Rufus Sewell. Norton è magico nella parte di un illusionista che usa le sue arti per assicurarsi l’amore di una donna nella Vienna fine ottocentesca. E’ un thriller di fantasia divertente, molto ben realizzato e appagante. Da un racconto del premio Pulitzer Steven Millhauser.

Categorie
Recensioni

Motherless Brooklyn – I segreti di una città

(2019) R: Edward Norton A: Edward Norton, Gugu Mbatha-Raw, Alec Baldwin, Willem Dafoe, Bruce Willis. New York anni ’50 : detective privato con la sindrome di Tourette si avventura all’interno della criminalità locale per risolvere il caso dell’ omicidio del suo mentore. Il regista Norton dirige la star Norton in un giallo affascinante, lungo e impervio ma alla fine ampiamente gratificante. Ah, scrive e produce Norton!

Categorie
Recensioni

Birdman o (L’imprevedibile virtù dell’ignoranza)

(2014) R: Alejandro G. Inarritu A:  Michael Keaton, Zach Galifianakis, Edward Norton, Andrea Riseborough, Emma Stone, Naomi Watts. Attore di supereroi (un eccellente Keaton) cerca di rilanciare la sua declinante carriera con una produzione per Broadway. Dramedy visionaria, esistenzialista e coraggiosa. La colonna sonora, praticamente un interminabile assolo di batteria, potrebbe ad alcuni risultare poco tollerabile, il livello di godibilità del film resta comunque elevato.

Categorie
Recensioni

Schegge di paura

(1996) R: Gregory Hoblit A: Richard Gere, Laura Linney, Edward Norton. Avvocato di grido (Gere) difende chierichetto accusato di aver ucciso un prete. Thriller giudiziario che tiene saldamente sulla corda, beneficiario di un R. Gere dei migliori e Norton debuttante di lusso.

Categorie
Recensioni

The Score

(2001) R: Frank Oz A: Robert De Niro, Edward Norton, Marlon Brando, Angela Bassett. Ladro di serie A prossimo alla pensione (De Niro) aiuta ladruncolo (Norton) a fare il suo primo colpo di valore inestimabile. Teso come tanti classici film di rapina, ma ultimo film di Brando. Solo per questo vale una visione.

Categorie
Recensioni

Il velo dipinto

(2006) R: John Curran A: Naomi Watts, Edward Norton, Liev Schreiber. Medico batteriologo (Norton) per punire la moglie traditrice (Watts) la porta in un villaggio sperduto della Cina colpito da epidemia. Acuta ispezione sull’amore in un film pennellato da due interpretazioni di livello. Girato prevalentemente in Cina, è il terzo adattamento per il cinema del romanzo omonimo.

Categorie
Recensioni

La 25a ora

TOP (2002) R: Spike Lee A: Edward Norton, Barry Pepper, Philip Seymour Hoffman. Condannato per spaccio ha a disposizione il suo ultimo giorno di libertà per riconciliarsi con sé stesso e col mondo. Greve riflessione sull’America dell’undici settembre, col senso di desolazione che aleggia stupendamente negli occhi di un grande Edward Norton.

Categorie
Recensioni

American History X

(1998) R: Tony Kaye A: Edward Norton, Edward Furlong, Beverly D’Angelo. Neonazista finisce in galera per omicidio, quando esce vuole dissuadere il fratellino dal percorrere la stessa strada. Pellicola di redenzione, didascalica, ma costituisce un’interessante veduta sul borderline.

Categorie
Recensioni

The Italian Job

(2003) R: F. Gary Gray A: Mark Wahlberg, Charlize Theron, Edward Norton. Banda di ladri mette a segno un colpo a Venezia, il colpo riesce ma c’è chi tradisce. Divertente, con un cast di innegabile appeal e un vibrante inseguimento-spot in Mini Cooper. Remake dell’omonimo film del 1969.