Categorie
Recensioni

The Whistleblower

(2010) R: Larysa Kondracki A: Rachel Weisz, Monica Bellucci, Vanessa Redgrave, David Strathairn. Una Weisz meritevole di lodi è Kathryn Bolkovac, poliziotta americana che dopo una missione nei Balcani rivela uno scandalo sessuale tenuto nascosto dalle Nazioni Unite. Thriller provocatorio e sconvolgente basato su esperienze realmente vissute.

Categorie
Recensioni

Irréversible

(2002) R: Gaspar Noé A: Monica Bellucci, Vincent Cassel, Albert Dupontel, Jo Prestiaa. Due ragazzi (Cassel e Dupontel) vogliono vendicare la violenza carnale subita da una donna (Bellucci). Montato a ritroso nel tempo, è un film sconvolgente e rivoltante. La maggior parte delle persone lo troverà inguardabile, in effetti lo è ma vale un tentativo se non altro per l’originalità. Turbò Cannes.

Categorie
Recensioni

I Fratelli Grimm e l’incantevole strega

(2005) R: Terry Gilliam A: Matt Damon, Heath Ledger, Monica Bellucci. I due fratelli scrittori fronteggiano in gran baldanza la sovrana di una foresta maledetta. Magico e stravagante, e a quanto pare fortemente rivelatorio: la Bellucci scopre che la bellezza… non e’ eterna!

Categorie
Recensioni

Malena

(2000) R: Giuseppe Tornatore A: Monica Bellucci, Giuseppe Sulfaro, Luciano Federico. Giovane donna provoca turbamenti in un gruppo di ragazzini. Tornatore è bravo a trasformare un già visto in una piacevole favoletta paesana, il resto lo fa il sexappealismo abnorme della Bellucci. Le musiche suadenti sono a firma del maestro Morricone.

Categorie
Recensioni

La passione di Cristo

TOP (2004) R: Mel Gibson A: Jim Caviezel, Monica Bellucci, Maia Morgenstern. Le ultime ore di vita del Cristo. Opera terribilmente cruda, girata tutta in aramaico/latino/ebraico, Gibson racconta la passione di Gesù attraverso una descrizione potente e sincera. Chi crede soffrirà, gli altri rimarranno fatalmente imprigionati dalla forza delle immagini.