Categorie
Recensioni

Al di là delle nuvole

(1995) R: Michelangelo Antonioni, Wim Wenders A: Fanny Ardant, John Malkovich, Kim Rossi Stuart, Jean Reno, Sophie Marceau. Queste quattro storie di amore e disamore costituiscono un prezioso cinepezzo di una forza poetica e visuale senza pari. Ispirato a un libro dello stesso Antonioni. David di Donatello alla fotografia e Nastro d’argento a Lucio Dalla per le musiche.

Categorie
Recensioni

Braveheart – Cuore impavido

(1995) R: Mel Gibson A: Mel Gibson, Sophie Marceau, Patrick McGoohan. Gibson è un incredibile William Wallace, leader scozzese nella lotta per l’indipendenza dagli inglesi. Fra mito e realtà, appassionante ed appassionato ritratto di un ribelle. Le scene di battaglia sono talmente introiettanti che vi sembrerà di esserci dentro anche voi! Ottenne ben 5 statuette agli Oscar, fra cui miglior film e miglior regia.

Categorie
Recensioni

Il tempo delle mele

(1980) R: Claude Pinoteau A: Sophie Marceau, Claude Brasseur, Brigitte Fossey. Film sul primo amore, racconta i turbamenti di una tredicenne. Teen comedy generazionale da guardare per (almeno) uno dei seguenti motivi: Marceau incantevole acqua e sapone, la nostalgia canaglia.

Categorie
Recensioni

Anna Karenina

(1997) R: Bernard Rose A: Sophie Marceau, Sean Bean, Alfred Molina. Dal capolavoro di Tolstoj, la storia di una moglie/madre russa che intreccia una relazione con un conte. Un film di gran misura e poco chiasso, l’affascinante Marceau nel ruolo che fu già di Greta Garbo e Vivien Leigh si muove con sicurezza. Prima versione americana del romanzo ad essere girata interamente in Russia.