Categorie
Recensioni

L’amico americano

(1977) R: Wim Wenders A: Dennis Hopper, Bruno Ganz, Lisa Kreuzer, Gérard Blain. Corniciaio morente si fa convincere da un losco individuo a diventare assassino. Giallo introverso, qua e là inintelligibile ma di un certo fascino. Da Ripley’s Game di Patricia Highsmith.

Categorie
Recensioni

Alice nelle città

(1974) R: Wim Wenders A: Yella Rottländer, Rüdiger Vogler, Lisa Kreuzer, Edda Köchl. Superba e toccante descrizione bianco e nera del rapporto fra un giornalista teutonico e una ragazzina lasciata alle sue cure.

Categorie
Recensioni

Al di là delle nuvole

(1995) R: Michelangelo Antonioni, Wim Wenders A: Fanny Ardant, John Malkovich, Kim Rossi Stuart, Jean Reno, Sophie Marceau. Queste quattro storie di amore e disamore costituiscono un prezioso cinepezzo di una forza poetica e visuale senza pari. Ispirato a un libro dello stesso Antonioni. David di Donatello alla fotografia e Nastro d’argento a Lucio Dalla per le musiche.

Categorie
Recensioni

Il cielo sopra Berlino

TOP (1987) R: Wim Wenders A: Bruno Ganz, Solveig Dommartin, Otto Sander. Ambientato alla fine della seconda guerra mondiale, il film parla di due angeli intenti ad ascoltare i pensieri dei vivi per le strade di Berlino. Affascinante, ricco di lirismo e di una malinconia sana, è parzialmente ispirato dalle poesie di Rainer Maria Rilke. Un imperativo cinematografico.