Categorie
Recensioni

Crazy, Stupid, Love

(2011) R: Glenn Ficarra, John Requa A: Steve Carell, Ryan Gosling, Julianne Moore, Emma Stone, Marisa Tomei, Kevin Bacon. Quando la moglie gli chiede il divorzio, Carell chiede aiuto allo sciupafemmine Gosling per riacquisire virilità e fiducia in sé stesso. Commedia sentimentale portentosamente divertente retta da un cast pieno di talento ed entusiasmo.

Categorie
Recensioni

The Lincoln Lawyer

(2011) R: Brad Furman A: Matthew McConaughey, Marisa Tomei, Ryan Phillippe, William H. Macy. L’avvocato McConaughey si trova a dover difendere il ricco playboy Phillippe dall’accusa di stupro nei confronti di una prostituta. Niente di nuovo sul fronte del dramma tribunalesco ma l’imperiosa performance di M. McConaughey merita di essere osservata con attenzione. Tratto da un romanzo di Michael Connelly.

Categorie
Recensioni

Four Rooms

(1995) R: Allison Anders, Alexandre Rockwell, Robert Rodriguez, Quentin Tarantino, Chuck Jones A: Madonna , Valeria Golino, Bruce Willis, Tim Roth, Antonio Banderas Sammi Davis, Lili Taylor, Alicia Witt, Ione Skye, Jennifer, Beals, Salma Hayek, Marisa Tomei. Un pugno di registi fra cui Tarantino assolda un cast poderoso e mette in piedi 4 storie balorde ambientate in uno sgangherato hotel losangelino. Una caterva di sublimi scemenze da farvi arrivare in fondo col mal di pancia! Qualche episodio è meno riuscito di altri, ma l’ensemble tiene e intrattiene. Per chi non ha eccessive pretese.

Categorie
Recensioni

What women want – Quello che le donne vogliono

(2000) R: Nancy Meyers A: Mel Gibson, Helen Hunt, Marisa Tomei. A seguito di un incidente un pubblicitario acquisisce per magia il dono di ascoltare… ciò che le donne pensano! Commedia elegante e ironica, femminilmente schiavizzata da Gibson buffissimo in collant neri.

Categorie
Recensioni

Onora il padre e la madre

(2007) R: Sidney Lumet A: Philip Seymour Hoffman, Ethan Hawke, Albert Finney. Due fratelli con problemi economici organizzano un colpo alla gioielleria… dei genitori! Film spietato come un killer di coscienze, diretto e recitato magistralmente, è il ritratto disperato di un mondo senza dignità.

Categorie
Recensioni

The Wrestler

(2008) R: Darren Aronofsky A: Mickey Rourke, Marisa Tomei, Evan Rachel Wood. La storia di un vecchio lottatore in cerca di riscatto. Pellicola intensa e malinconica, di un amaro dolcissimo. Un titanico Rourke fa tutto lui. Leone d’oro a Venezia… e tanti saluti!