Categorie
Recensioni

Tutto può cambiare

(2013) R: John Carney A: Keira Knightley, Mark Ruffalo, Adam Levine. Al netto di qualche inevitabile cliché, questo dramma musicale con la Knightley che fa un’aspirante cantautrice è intrigante e ricco di fascino.

Categorie
Recensioni

The Imitation Game

(2014) R: Morten Tyldum A: Benedict Cumberbatch, Keira Knightley, Matthew Goode, Allen Leech. Bio-film di classe sul matematico Alan Turing, considerato uno dei padri dell’informatica nonché fra i più grandi matematici della storia, al quale si deve l’invenzione, durante la seconda guerra mondiale, di un calcolatore capace di decrittare i messaggi dei tedeschi. Pellicola ben scritta, di guardabilità eccezionale grazie soprattutto a una sconvolgente performance di Cumberbatch nel ruolo di Turing. 8 candidature, un Oscar per la migliore sceneggiatura non originale.

Categorie
Recensioni

Orgoglio e pregiudizio

(2005) R: Joe Wright A: Keira Knightley, Matthew Macfadyen, Brenda Blethyn, Donald Sutherland. Adattamento del bestseller di Jane Austen che renderebbe Jane Austen orgogliosa. Bello, gradevolissimo, con tanta urgenza di romanticismo. Il cast è all’altezza, ampiamente in grado di far emozionare.

Categorie
Recensioni

Love Actually – L’amore davvero

(2003) R: Richard Curtis A: Hugh Grant, Colin Firth, Emma Thompson, Keira Knightley, Liam Neeson, Alan Rickman, Billy Bob Thornton. Commedia corale sull’amore con approssimativamente una decina di coppie innamorate! Divertente, ma discretamente inverosimile, fu proprio questa inverosimiglianza a decretarne l’enorme successo fra il pubblico, tanto da diventare un classico.

Categorie
Recensioni

Domino

(2005) Tony Scott A: Keira Knightley, Mickey Rourke, Edgar Ramirez, Christopher Walken. Ispirato alla storia vera di una cacciatrice di taglie, è un thriller che parte convenzionale fino ad evolversi in spettacolo puro, attraverso un montaggio isterico in stile MTV e dei costumi stilosi. Knightely è credibile, Rourke e Walken portentosi.

Categorie
Recensioni

Pirati dei Caraibi: la maledizione della prima luna

(2003) R: Gore Verbinski A: Johnny Depp, Orlando Bloom, Keira Knightley. Lo svalvolato filibustiere Jack Sparrow deve salvare la sua nave da una spettrale maledizione. Depp crea sapientemente Sparrow a sua immagine e somiglianza e lo rende immortale. L’intrattenimento è assicurato. Ebbe da qui origine il clamoroso franchise che tutti conoscono.

Categorie
Recensioni

Non lasciarmi

(2010) R: Mark Romanek A: Keira Knightley, Carey Mulligan, Andrew Garfield. Tre amici vivono in un misterioso college dove gli studenti vengono clonati per fornire organi da trapiantare. Delicata trasposizione fantascientifica dell’omonimo romanzo nipponico, di grande potenza emotiva, offre ampi margini di riflessione. E il magone è assicurato!